Il metano: non solo carburante

Il metano è uno dei più importanti combustibili fossili, appartiene alla famiglia degli idrocarburi; la sua formula chimica è CH4 formato quindi da 4 atomi di idrogeno ed uno di carbonio. Si trova abbondante in natura sotto forma di gas.

Tra le principali caratteristiche di questo gas vi sono quelle di essere inodore, incolore e di essere più leggero dell’aria. La sua massiccia diffusione è iniziata solo negli anni 70 nonostante si siano dimostrate le ottime caratteristiche come combustibile. La ragione principale risiedeva nei costi di estrazione elevati, almeno in rapporto a quelli del petrolio; negli ultimi anni tale rapporto si è profondamente modificato favorendone appunto la diffusione.




metanodotto - autoametano.euTrasporto e distribuzione avvengono prevalentemente allo stato gassoso mediante condutture che corrono per migliaia di kilometri dai paesi produttori a quelli di consumo. In alternativa lo spostamento può avvenire anche pressurizzato allo stato liquido. In Italia il fabbisogno di metano viene soddisfatto per la quasi totalità da quattro metanodotti provenienti da nord (Olanda e Russia) e due da sud (Algeria e Libia).

Tre principali produttori al mondo vi sonno gli Stati Uniti e la Russia dalla quale peraltro importiamo circa un terzo del nostro intro fabbisogno.

se ti piace …… condividilo!!!

Plusone Facebook Twitter Email

Leave a Reply

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.